I primi passi sono una tappa fondamentale nella crescita di ogni bambino. Tappa che va accompagnata dai gesti giusti, di pazienza, incoraggiamento e ovviamente, come abbiamo già detto, dalle scarpine primi passi migliori per il massimo comfort dei piccoli.
Non tutti i bambini però accettano di buon grado le loro prime vere scarpine. Tantissimi bambini sono infatti abituati ad stare“scalzi” sin dalla nascita con i piedini protetti soltanto da calzini o calze antiscivolo. Lo avete mai notato? I bimbi più piccoli spesso si strofinano i piedi tra di loro per cercare di liberarsi da scarpine, babbucce e altri calzettoni. Talvolta, anche il primo paio di scarpine potrebbe essere problematico perché i bambini non abituati si sentono “costretti” e a disagio con le scarpe ai piedi.
In questi casi, infilare un paio di scarpe al proprio figlio potrebbe velocemente trasformarsi in un incubo.
Quindi come fare per riuscire a mettere le scarpe ai bambini?
Non abbiamo (purtroppo) nessuna bacchetta magica, ma sicuramente qualche trucco infallibile per riuscire con successo nell’intento.
Fondamentale sarà la scelta del modello di scarpine!
Dovranno essere privilegiati per esempio i pellami o materiali più morbidi (sempre ovviamente stando attenti a scegliere una scarpina con la struttura giusta per sostenere piede e caviglia) che non costringano troppo il piede. Questo in modo tale da garantire il binomio perfetto: sostegno e massima libertà di movimenti.
Inoltre, saranno importantissimi alcuni dettagli che aiuteranno in modo decisivo nella “vestizione” del piedino. Quale mamma non ha mai avuto l’impressione di “avvitare” il piedino del proprio figlio cercando di infilargli una scarpina? Niente di più sbagliato perché un movimento sbagliato potrebbe fare molto male alla caviglia del bambino.

Ecco perché andrà prestata la massima attenzione a qualche caratteristica che possa essere di prezioso aiuto. Eccone alcune:
La zip sul lato. Oggi sono tante le scarpine dotate di zip a lato della scarpa in modo tale da aprire e allargare la scarpina al massimo, per riuscire ad infilarla senza problemi. Questo specialmente nei modelli di scarpine dotate di lacci. In questo modo basterà poi aggiustare i lacci in modo corretto per non toccarli mai più, e usare solo la zip per mettere/togliere la scarpina. E se dovesse ancora essere un po’ dura da infilare, i lacci si potranno sempre disfare per un ulteriore aiuto.
La chiusura velcro. Una chiusura “trompe-l’oeil” spesso nascosta sotto i finti lacci. Una soluzione davvero molto pratica perché permette una grandissima libertà nel mettere la scarpa. In questo modo si riesce a garantire una grandissima apertura, potendo quindi infilare il piedino all’interno della scarpa senza alcun problema. Un sistema molto indicato ai bambini più piccoli o a quelli più… scalmanati!

first-steps-shoes-for-girl-grey-leatherfirst-steps-sneaker-for-boy-grey-blue-yellowfirst-steps-ankle-boot-for-boy-grey-leatherfirst-steps-ankle-boot-in-blue-and-yellow-leather